Torna dalla festa e precipita dal balcone: dramma per un 48enne di Battipaglia

Torna dalla festa e precipita dal balcone: dramma per un 48enne di Battipaglia

Torna dalla festa e precipita dal balcone: dramma per un 48enne di Battipaglia

ROCCADASPIDE. Di ritorno dal Festival dell’Aspide, cade dal balcone: è gravissimo. Come riportato dal quotidiano La Città, l’uomo è stato rinvenuto dagli amici in una pozza di sangue dopo essere precipitato la notte prima, dal terrazzo dell’abitazione di un amico dove era stato ospitato in occasione della festa. Antonio Bamonte, residente a Battipaglia, ma originario di Roccadaspide, è stato soccorso dall’ambulanza della Valcalore. Dopo essere stato intubato al pronto soccorso dell’ospedale di Roccadaspide, è stato trasferito in eliambulanza al San Luca di Vallo della Lucania.

L’incidente è accaduto in via Arcangelo Vitolo. Il 48enne è ricoverato in prognosi riservata e le sue condizioni sono gravissime. L’uomo era rimasto a dormire a casa di un amico dopo aver preso parte ai festeggiamenti in occasione del Festival dell’Aspide. A ritrovarlo è stato il padrone di casa, insieme con altri amici, quando si è svegliato e si è reso conto che il 48enne non era in casa. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione, agli ordini del capitano Francesco Manna. I militari hanno accertato che si è trattato di una caduta accidentale: l’uomo infatti non presenta nessun segno di violenza sul corpo. A causa della caduta, da un’altezza

di circa quattro metri, ha riportato un trauma cranico con una ferita alla regione occipitale e fratture multiple dorsali. Quando sono giunti i soccorritori, intorno alle 10 del mattino di ferragosto, Antonio Bamonte era in stato di incoscienza e ora è in coma nel reparto di rianimazione.


ULTIME NEWS