Battipaglia, cercava funghi ed è scomparso da un mese: le figlie chiedono aiuto

Battipaglia, cercava funghi ed è scomparso da un mese: le figlie chiedono aiuto

Il 64enne non rientrò dalla scampagnata

Dura da un mese l’assenza di Nino Rocco, 64enne di Olevano sul Tusciano, residente a Battipaglia, scomparso l’8 luglio sui monti di Senerchia durante una battuta in cerca di funghi con altri tre amici. Le ricerche dell’uomo, che non ha più dato segni di vita, sono durate circa una settimana, poi è partito l’appello delle figlie, con una fiaccolata organizzata nel suo paese d’origine. Il 25 luglio, la Prefettura di Avellino ha dato nuovo impulso alle ricerche, ma nulla è cambiato: Nino non si trova. Nelle ultime ore, le figlie Arianna e Federica, hanno lanciato l’ennesimo appello televisivo: «Ci sentiamo abbandonate dalla istituzioni». Per trovare NIno, c’è una pagina facebook, “Riportiamo a casa il mio papà Nino” per chiunque volesse segnalare qualcosa.


ULTIME NEWS