Circumflegrea. Militari con il mitra garantiscono la sicurezza

Circumflegrea. Militari con il mitra garantiscono la sicurezza

Circumflegrea. Militari con il mitra garantiscono la sicurezza

Militari dell’esercito impegnati nell’operazione ‘Strade sicure’ hanno fatto la loro comparsa oggi a Napoli nella stazione ‘La Trencia’ della Circumflegrea, nel quartiere periferico di Pianura, oggetto nei giorni scorsi di vari episodi di teppismo e di violenze da parte di una baby gang che ha seminato il panico tra gli utenti. I giovani – gia’ nei giorni scorsi – sono stati fermati ed identificati. Armati di mitra, i militari hanno presidiato per qualche ora la stazione. Torneranno – si apprende – anche nei prossimi giorni. Il presidente dell’Eav, la holding che comprende il ramo ferroviario della Circumflegrea, Umberto De Gregorio ha scritto su Facebook: “Eav. Oggi 17 agosto alla stazione di La Trencia. La situazione e’ sotto controllo. Non e’ una cosa semplice ne’ scontata avere la presenza dei militari in stazione. Eav fa la sua parte. Tutti facciano la loro. Una guerra complicata, per ora abbiamo vinto una piccola battaglia”. “Ora la stazione e’ sicura – ha aggiunto raggiunto al telefono – grazie anche alla collaborazione con il locale commissariato”. L’arrivo dei militari e’ stato salutato con soddisfazione da utenti e personale. A seguito dei vari episodi di violenza, nei giorni scorsi si era registrata un’impennata del fenomeno  dell’assenteismo tra i dipendenti Eav: “Fenomeno che ora che la stazione e’ stata messa in sicurezza e’ cessato” rassicura De Gregorio


ULTIME NEWS