La bimba di 8 mesi fa i capricci, la mamma la uccide a cinghiate

La bimba di 8 mesi fa i capricci, la mamma la uccide a cinghiate

La bimba di 8 mesi fa i capricci, la mamma la uccide a cinghiate

Una bambina di otto mesi è stata massacrata e uccisa a colpi di cintura dalla madre e dal compagno. Con questa accusa Shavone Whitehead e il fidanzato Edward F. Wilson di Brookhaven sono stati arrestati in Georgia. Domenica scorsa hanno colpito ripetutamente con una cintura la piccola Kamonie, una bimba di otto mesi figlia della donna, per punirla. Poi l’hanno rimessa nel suo lettino. Poco dopo Shavone è andata a controllare la bambina, e si è accorta che respirava male. Ha quindi chiamato il 911, ma nel frattempo la piccola ha perso i sensi. Quando i soccorsi sono arrivati, l’hanno trasportata d’urgenza in ospedale, ma Kamonie è morta poco dopo il ricovero. Kamonie è stata colpita e ferite sulle gambe, sui glutei, sul mento e sulle braccia; aveva alcune costole fratturate, un’emorragia interna e una frattura al cranio.

La bimba di 8 mesi fa i capricci, la mamma la uccide a cinghiate

 


ULTIME NEWS