Juve Stabia. Logiudice spiega il mancato arrivo di Celiento

Juve Stabia. Logiudice spiega il mancato arrivo di Celiento

Logiudice spiega il mancato arrivo di Celiento

Niente Celiento per la Juve Stabia. Il difensore di proprietà del Napoli ha firmato con la Viterbese declinando l’offerta delle Vespe, club che si è mosso sul giovane prima dei laziali. “Il giocatore ha fatto le sue valutazioni. Si considera un difensore centrale adatto a una difesa a tre – spiega il ds Pasquale Logiudice – Per cui non era entusiasta di poter fare l’alternativa a Cancellotti e ha preferito la Viterbese dove, magari, ha avuto maggiori garanzie”. 

Questo è il commento di Logiudice dopo il mancato ingaggio di Daniele Celiento, elemento (under) che nei piani della società avrebbe completato la difesa agli ordini di Fontana. 

Il ds calabrese è stato tempestivo nel consegnare a Fontana una squadra quasi completa prima dell’inizio del ritiro di Gubbio. 

E’ riuscito, inoltre, a rimpiazzare Polak con l’esperto Amenta a cui ha aggiunto Morero.

Al mosaico mancano due tasselli ma anche diversi giorni per poter incastonare i pezzi giusti nel puzzle gialloblù.


ULTIME NEWS