Salerno. La vita di Barbato ora è appesa a un filo

Salerno. La vita di Barbato ora è appesa a un filo

Salerno. La vita di Barbato ora è appesa a un filo

SALERNO – Si complica il quadro clinico di Vincenzo Barbato, il 41enne salernitano coinvolto in un terribile incidente all’alba del 13 agosto a Pastena: resta in coma farmacologico, sotto stretta osservazione nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Salerno. A causa della comparsa di alcune lesioni celebrali, probabilmente di origine ischemica, le sue condizioni sono peggiorate nella notte.  Il trauma polmonare sta migliorando, le lesioni importanti, riscontrate in quattro aree del cervello tengono in allerta  i medici del nosocomio di via San Leonardo. L’incidente che lo costringe nel reparto di rianimazione è avvenuto alle 5.30 del 13 agosto a Salerno, sul lungomare Colombo, nelle vicinanze del Polo nautico.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS