Napoli. Spacciava crack a Scampia, arrestato

Napoli. Spacciava crack a Scampia, arrestato

Napoli. Spacciava crack a Scampia, arrestato

Lo hanno sorpreso nel cuore di “Gomorra”, mentre cercava di vendere dosi. I carabinieri della Stazione “Quartiere 167” nella piazza di spaccio del Lotto T/A – Chalet Bakù (area in cui gli illeciti si ritengono monopolizzati dal clan Notturno) hanno arrestato per spaccio il 38enne Maurizio Di Tonno, residente a Scampia e volto già noto alle forze dell’ordine. Durante un servizio di osservazione i militari lo hanno beccato a cedere una “pallina” di crack ad un uomo, poi bloccato, identificato e segnalato alla Prefettura quale assuntore. Lo spacciatore è stato bloccato e perquisito: addosso aveva 135 euro in banconote di vario taglio, ritenute di provenienza illecita. È stato arrestato ed è in attesa del rito direttissimo.


ULTIME NEWS