San Giuseppe Vesuviano. Da stadio a discarica: ora arrivano 800mila euro

San Giuseppe Vesuviano. Da stadio a discarica: ora arrivano 800mila euro

San Giuseppe Vesuviano. Da stadio a discarica: ora arrivano 800mila euro

Circa ottocentomila euro per ridare lustro al campo sportivo, per cercare di far rivivere uno stadio che neanche 10 anni fa regalava gioie ed emozioni immense a una città intera. E che ora è diventato l’area dove vengono sversati i rifiuti da parte di numerosi cittadini, che sembra abbiano dimenticato quanto accade-va sugli spalti dello stadio Comunale ogni domenica.Nel programma triennale delle opere pubbliche (anni 2017/2019) c’è anche un capitolo di spesa relativo alla manutenzione straordinaria del campo di calcio. Peri il primo anno saranno impiegati, secondo quanto scrive l’Ente, 500mila euro. Mentre nel secondo anno la cifra impegnata sarà poco più della metà rispetto a quanto verrà speso nel 2017. Per il 2018 la stima dei costi del programma per i lavori all’impianto è di 274.685,25 euro.Per una spesa totale che sfiora gli ottocentomila euro.Oggi l’area a ridosso del campo sportivo è una discarica a cielo aperto. In via del Campo, la strada adiacente al fatiscente stadio di calcio di San Giuseppe Vesuviano è oggetto di continui e incontrollati sversamenti di rifiuti. Lì, dove sono state posizionate da parte dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Catapano (nella foto al centro) le campane del vetro, viene lasciato di tutto. Sacchi di rifiuti ammassati uno sull’altro. Rendendo ancora più palese l’emergenza “monnezza” che da anni tiene sotto scacco la comunità sangiuseppese. La manutenzione straordinaria dello stadio comunale della città rientra nel programma triennale delle opere pubbliche stilato nelle scorse settimane dall’amministrazione comunale targata Catapano. Al centro delle opere anche la riqualificazione del Palazzetto dello Sport, altra struttura fatiscente da troppi mesi ormai.

(foto: ilfattovesuviano.it)


ULTIME NEWS