Agguato a Licola, il racconto: «Ho visto uomini litigare, poi lo sparo»

Agguato a Licola, il racconto: «Ho visto uomini litigare, poi lo sparo»

Agguato a Licola, il racconto: «Ho visto uomini litigare, poi lo sparo»

Si chiama Vincenzo Cante, l’uomo rimasto ferito da un colpo d’arma da fuoco che lo ha centrato alla gamba sinistra mentre si trovava nei pressi di una caffetteria a Licola Mare. Le indagini sono ancora in corso. A fornire una prima ricostruzione dei fatti è stato proprio l’uomo che ai carabinieri ha raccontato: «Ero in strada quando ho visto un gruppo di uomini litigare, poi ho sentito il rumore di uno sparo e mi sono accasciato». Cante è stato soccorso dal fratello che successivamente ha avvertito il 118. L’uomo non risulta essere legato ad ambienti della criminalità organizzata. I militari dell’Arma hanno circoscritto la zona e stanno ascoltando alcuni commercianti. Si cercano anche eventuali immagini riprese da telecamere di videosorveglianza installate davanti agli esercizi commerciali.


ULTIME NEWS