Dispersi in mare a Palinuro, si cerca a 50 metri di profondità

Dispersi in mare a Palinuro, si cerca a 50 metri di profondità

Dispersi in mare a Palinuro, si cerca a 50 metri di profondità

Una perlustrazione dei cunicoli della grotta: è questo che da ore si sta facendo a Palinuro nella speranza di individuare i tre sub che da ieri mattina non sono più riemersi. Non solo. Per ore un elicottero dei Vigili del Fuoco ha perlustrato l’area dall’alto nella speranza di individuare qualcosa ma nulla è stato segnalato. É quindi a 50 metri di profondità che si sta concentrando il lavoro dei soccorritori. Terminato anche il sopralluogo del sostituto procuratore Vincenzo Palumbo lì dove si sono perse le tracce dei due sub esperti Mauro Cammardella, Mauro Tancredi, e di Silvio Anzola, il turista milanese anche lui non nuovo alle immersioni. Insieme col magistrato, anche il comandante della Capitaneria di Porto di Palinuro, Andrea Palma. Sul posto il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco che si stanno dando il cambio con diverse squadre per perlustrare i cunicoli.


ULTIME NEWS