Arrestato Salvatore Mariano, al vaglio la posizione dei suoi “amici”

Arrestato Salvatore Mariano, al vaglio la posizione dei suoi “amici”

Al vaglio la posizione dei suoi "amici"

La posizione di due coppie di ‘amici’ di Salvatore Mariano, il narcotrafficante 42enne napoletano arrestato in una suite in vacanza in Spagna, e’ al vaglio della polizia iberica, la cui collaborazione e’ stata preziosa alle indagini dei carabinieri sull’uomo che per il clan Contini ha curato l’importazione di droga in Italia. I quattro si sono infatti registrati in hotel con documenti falsi, cosi’ come Mariano, la moglie e il loro figlio minorenne. Tutti e sette erano alloggiati nell’appartento a 5 stelle dell’albergo, vicino un ritrovo molto frequentato della localita’ turistica valenciana, il “Mariano’s bar”. Il sospetto e’ che le due coppie abbiano costituito il perno della rete di appoggi che il 42enne ha avuto in questi mesi di latitanza. I militari dell’Arma, che lo cercavano da marzo, hanno avuto la prima traccia significativa per individuare il latitante quando si e’ ammalato un suo parente stretto; e proprio la polizia iberica ha pedinato i quattro che hanno raggiunto nel resort di lusso Mariano per trascorrere le vacanze con lui.


ULTIME NEWS