Salernitana e l’intrigo Donnarumma: il suo futuro è ancora granata

Salernitana e l’intrigo Donnarumma: il suo futuro è ancora granata

Salernitana e l'intrigo Donnarumma: il suo futuro è ancora granata

Questione d’aspettative (economiche). L’intrigo di fine agosto ha il nome e cognome di Alfredo Donnarumma. La Salernitana vuol trattenerlo, lui è propenso a restare. E allora, qual è il problema? Quel contratto firmato un’estate fa, più o meno di questi tempi, quando il bomber di Torre Annunziata si svincolò dopo le disgrazie del Teramo, siglando un triennale. Il calciatore e il suo agente Sandro Martone (scuderia Raiola) vorrebbero rinnovarlo, ma soprattutto ritoccarlo. Proprio com’è stato fatto per Massimo Coda, l’altro “gemello del gol” della stagione scorsa e pure della prossima, almeno nelle idee della triade Lotito-Mezzaroma-Fabiani. La trattativa è aperta, e sullo sfondo ci sarebbe pure un possibile cambio di procura per l’attaccante di Torre Annunziata, tentato dall’affidare i suoi interessi a Mario Giuffredi. 

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS