CHAMPIONS. Disastro Roma, perde 3-0 in casa col Porto e resta in 9

CHAMPIONS. Disastro Roma, perde 3-0 in casa col Porto e resta in 9

Follia Roma, perde 3-0 in casa col Porto e resta in 9

La Roma e’ uscita dalla Champions League. I giallorossi, dopo l’andata in Portogallo terminata 1-1, hanno perso questa sera in casa, per 3-0, contro il Porto la gara di ritorno dei playoff della massima competizione a squadre continentale. A decidere la sfida la rete siglata da Felipe all’8′ del primo tempo e quelle di Layun e Corona, giunte nella ripresa, quando pero’ i capitolini sono rimasti in 9. Hanno “condannato” i giallorossi, infatti, le giuste espulsioni dirette inflitte ai danni di De Rossi (al 39′) e di Emerson (al 6′ del secondo tempo), autori di falli ai danni degli avversari che hanno costretto il direttore di gara ad espellerli. La Roma giochera’ dunque la Europa League; i portoghesi invece affronteranno i gironi di Champions.

ROMA-PORTO 0-3

ROMA (4-2-3-1): Szczesny 5; Bruno Peres 5.5, De Rossi 4, Manolas 5, Juan Jesus 4.5; Paredes 5 (42′ pt Emerson 4), Strootman 6; Salah 5.5, Nainggolan 7, Perotti 6 (41′ st Gerson sv); Dzeko 5.5 (14′ st Iturbe 6). In panchina: Alisson, Fazio, Totti, El Shaarawy. Allenatore: Spalletti 5.

PORTO (4-2-3-1): Casillas 6.5; Maxi Pereira 6, Felipe 7.5, Marcano 6, Alex Telles 6; Hector Herrera 6.5, Danilo Pereira 6.5 (47′ pt Layun 7); Andre’ Andre’ 6, Otavio 6 (12′ st Sergio Oliveira 5.5), Corona 7; Andre’ Silva 6 (21′ st Adrian 6). In panchina: Jose’ Sá, Ruben Neves, Silvestre Varela, Goebel. Allenatore: Espirito Santo 7.

ARBITRO: Marciniak (Pol) 7.

RETI: 8′ pt Felipe; 28′ st Layun, 30′ st Corona. NOTE: serata mite; terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 45mila circa. Espulsi: De Rossi, al 39′ pt, per eccesso di foga; Emerson, al 6′ st, per eccesso di foga. Ammoniti: Hector Herrera, Otavio, Sergio Oliveira, Andre’ Silva, Gerson. Angoli: 11-2 per la Roma. Recupero: 6′; 0′. 


ULTIME NEWS