Le mette in fresco poi le ruba: il piano del ladro di birre

Le mette in fresco poi le ruba: il piano del ladro di birre

Le mette in fresco poi le ruba: il piano del ladro di birre

Il piano del ladro di birre è stato sventato. Ha rubato delle bottiglie di birra in un supermercato di via Pietrapiana, a Firenze, premurandosi pero’ di passare dal negozio un’ora prima del furto per spostarle dallo scaffale e ‘metterle in fresco’ nel congelatore del reparto surgelati. Quando si è accorto di essere stato scoperto l’uomo, di 38 anni, marocchino, ha aggredito l’addetto alla vigilanza, che lo ha fermato all’altezza delle casse, e poi un poliziotto intervenuto sul posto, provocando ai due lievi contusioni giudicate guaribili in cinque giorni. Per lui e’ scattato l’arresto con le accuse di rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.


ULTIME NEWS