TERREMOTO. Andrea, 14 anni, era in vacanza dai nonni. Loro sono morti, lui lotta per la vita in ospedale

TERREMOTO. Andrea, 14 anni, era in vacanza dai nonni. Loro sono morti, lui lotta per la vita in ospedale

Andrea, 14 anni, era in vacanza dai nonni. Loro sono morti, lui lotta per la vita in ospedale

Andrea B., il 14enne estratto dalle macerie di Pescara del Tronto e ricoverato ad Ancona con fratture e lesioni al cranio, omero, vertebre e una gamba, era in villeggiatura a casa dei nonni, che sono morti. Ieri, al momento del terremoto, era insieme ad alcuni amici: con la prima scossa, alcuni sono fuggiti e si sono messi in salvo in una zona risparmiata dalla violenza del sisma, il ragazzo con altri due coetanei, di cui una ragazza, e’ rimasto invece coinvolto nel crollo di un edificio. I due adolescenti che erano con lui non ce l’avrebbero fatta. Il 14enne e’ studente di un liceo scientifico di Roma al secondo anno. Quando i genitori hanno appreso della tragedia, non riuscendo a contattare il figlio si sono precipitati nelle Marche.


ULTIME NEWS