TERREMOTO IN ITALIA. Almeno 124 vite spezzate e 368 feriti

TERREMOTO IN ITALIA. Almeno 124 vite spezzate e 368 feriti

Almeno 120 vite spezzate e 368 feriti

“Quello che è accaduto è un evento di impatto enorme. Le vittime sono concentrate in tre comuni. Al momento ci sono 120 vite spezzate, ed è un bilancio che non è definitivo”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, nel corso di una conferenza stampa a Rieti dopo un vertice sul sisma nel centro Italia. “I feriti e i malati che sono stati portati via da Amatrice e Accumoli con elicotteri ed eliambulanze sono 368 da questa mattina. C’e’ un problema con il riconoscimento delle salme, ma stiamo stiamo lavorando”. “La nostra credibilità ora consiste nell’assicurare un futuro a questi borghi, che hanno un passato straordinario che non può finire qui. Sarà necessario un lavoro costante nei prossimi mesi, e già domani verranno prese le prime misure in Consiglio dei ministri”.


ULTIME NEWS