TERREMOTO IN ITALIA. Le lacrime del sindaco-allenatore: «Ad Amatrice decine di morti»

TERREMOTO IN ITALIA. Le lacrime del sindaco-allenatore: «Ad Amatrice decine di morti»

Le lacrime del sindaco-allenatore: «Ad Amatrice decine di morti»

Il bilancio del sisma che questa notte ha devastato il Centro Italia è sempre più pesante. Amatrice, centro del Reatino al confine con l’Abruzzo e l’Umbria, è uno dei comuni più colpiti dallo sciame sismico. A confermare l’inquietante dato è il sindaco Sergio Pirozzi, 51 anni, molto noto anche nel mondo del calcio: Pirozzi, infatti, è un ex calciatore e allenatore di lungo corso nel campionato di serie D, in questa stagione alla guida del Trastevere. Intercettato dall’Ansa, il primo cittadino di Amatrice si è lasciato andare a un’indiscrezione tragica: «Qui ci sono decine di morti», il breve ma allarmante commento di Pirozzi pronunciato fra le lacrime. Sul posto stanno giungendo soccorritori da tutt’Italia per aiutare i volontari della Protezione Civile che in queste ore hanno raggiunto il luogo dell’epicentro del terremoto che ha devastato il Centro Italia.


ULTIME NEWS