TERREMOTO IN ITALIA. Nonna eroina: infila i nipoti sotto il letto e gli salva la vita

TERREMOTO IN ITALIA. Nonna eroina: infila i nipoti sotto il letto e gli salva la vita

Nonna eroina: infila i nipoti sotto il letto e gli salva la vita

Un movimento per salvare due vite. E diventare il simbolo di quanto accaduto questa notte nel Centro Italia, raso al suolo da un terribile terremoto. Pochi minuti fa è stato estratto vivo dalle macerie un bimbo di 7 anni a Pescara del Tronto, frazione del comune di Acquata del Tronto, fra le zone più colpite dal sisma. Il bimbo insieme al fratellino di 4 anni è stato salvato dalla nonna che, appena avvertiti i primi movimenti, li ha infilati sotto al letto. La donna, adesso, è sotto le macerie ma è viva: i soccorritori, infatti, stanno ascoltando la sua voce provando quanto prima a recuperarla. Tutta la frazione, intanto, continua ad essere inaccessibile dalla statale. I volontari stanno portando acqua e coperte, dando la prima assistenza – soprattutto psicologica – alle decine di persone devastate dalla catastrofe.


ULTIME NEWS