Napoli. Agli arresti domiciliari minaccia la moglie

Napoli. Agli arresti domiciliari minaccia la moglie

Napoli. Agli arresti domiciliari minaccia la moglie

Agli arresti domiciliari ha litigato la moglie e ha minacciato la donna con un coltello. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno arrestato l’uomo. Si tratta di un 42enne residente nel rione Sanita’, a Napoli. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto un coltello con una lama di 6 cm nascosto tra le lenzuola del letto matrimoniale. I militari hanno accertato che l’uomo in passato si era gia’ reso protagonista di episodi simili: nel 2014 era stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Il coltello e’ stato sequestrato e la donna, sottoposta a visita dal personale medico del 118, nel frattempo intervenuto, che gli ha riscontrato un “forte stato di stress psicomotorio”. L’arrestato e’ stato condotto nel carcere di Poggioreale.


ULTIME NEWS