Sos incendi in Penisola Sorrentina e nel Cilento. «C’è il terremoto, ma i piromani senza pietà»

Sos incendi in Penisola Sorrentina e nel Cilento. «C’è il terremoto, ma i piromani senza pietà»

Sos incendi in Penisola Sorrentina e nel Cilento. «C'è il terremoto, ma i piromani senza pietà»

Un’altra notte d’incendi. L’ennesima. Colpite le aree del Cilento, le cui zone collinari e di montagna sono state “massacrate” in questi giorni, e della Penisola sorrentina.

A Massa Lubrense, i roghi si sono sviluppati in località Torca, Nerano, Baia di Ieranto e Monte San Costanzo, dove comunque i carabinieri non hanno segnalato particolari problemi di sicurezza per l’incolumità di cose e persone.

Nel Salernitano, invece, non c’è tregua. La situazione cilentana resta ancora delicata ed è stata “fotografata” in maniera emblematica ed impietosa da un portavoce dei vigili del fuoco di Salerno intervenuto del programma mattutino di Lira Tv: «Siamo impegnati anche per l’emergenza terremoto nel Centro Italia, ma ciò nonostante qui i piromani non hanno avuto pietà».


ULTIME NEWS