Bimba torturata, violentata, fatta a pezzi e data alle fiamme: è stata la mamma

Bimba torturata, violentata, fatta a pezzi e data alle fiamme: è stata la mamma

Bimba torturata, violentata, fatta a pezzi e data alle fiamme: è stata la mamma

Terribile omicidio ad Albuquerque, nello stato americano del New Mexico. Una bambina è stata ammazzata nel giorno del suo decimo compleanno nell’appartamento di famiglia. Stando alle ricostruzioni dei fatti, la piccola sarebbe stata drogata, sottoposta a violenza, strangolata e accoltellata, successivamente fatta a pezzi. I suoi resti sono stati avvolti in una coperta, e poi dati alle fiamme. La vittima di questa efferata violenza è Victoria Martens. Sotto accusa sono finiti la madre, Michelle Martens, 35 anni, il fidanzato Fabian Gonzales, 31 anni, e la cugina Jessica Kelley, anche lei di 31 anni. Un vicino di casa avrebbe chiamato la polizia, dopo essersi insospettito per i rumori provenienti dall’abitazione. Gli agenti hanno poi fatto la drammatica scoperta. Secondo quanto ha reso noto la polizia, a Victoria sono state iniettate metanfetamine, poi il corpicino della piccola è stato abusato e martoriato, prima che i suoi assassini decidessero di farla a pezzi e di darla alle fiamme. 


ULTIME NEWS