Boscoreale. Ubriaco in bici provoca incidente: donna finisce in ospedale

Boscoreale. Ubriaco in bici provoca incidente: donna finisce in ospedale

Boscoreale. Ubriaco in bici provoca incidente: donna finisce in ospedale

Aveva bevuto cinque bottiglie di birra e continuava a bere mentre nonostante fosse in sella alla sua bicicletta percorrendo via Cangiani. Poi l’impatto. Ha provato a svoltare per cambiare senso di marcia ma senza segnalarlo tanto da causare un incidente. Ad avere la peggio una donna, una 56enne di Boscoreale che era alla guida di un Fiat Doblò. Il rom non si sarebbe accorto dell’arrivo dell’autovettura e così ha svoltato tagliando la strada al veicolo. La donna ha perso il controllo dell’auto schiantandosi contro un traliccio della pubblica illuminazione. Il rom, invece, è stato scaraventato qualche metro più avanti. Sul posto i carabinieri della stazione di Boscoreale, agli ordini del maresciallo Massimo Serra, che hanno subito prestato soccorso allertando i medici del 118. La donna è stata trasferita all’ospedale Sant’Anna-Madonna della Neve di Boscotrecase dove è stata medicata: ha riportato lesioni su tutto il corpo ma guaribili in quindici giorni. Stessa sorte per il cittadino romeno che ha invece riportato lesioni lungo il corpo ma in particolar modo al capo, con un trauma cranico. Ed è stato quest’ultimo a finire nei guai: alla guida della bicicletta era infatti ubriaco e la conferma non solo dall’esame alcolemico ma anche dalle decine di bottiglie di birra, alcune vuote, altre piene, nel cestello della bici. Ancora una volta però il tratto di strada diventa un percorso killer dove più spesso i cittadini hanno lamentato non solo la pericolosità del tratto ma anche la scarsa visibilità dovuta all’assenza di manutenzione dell’impianto.

 


ULTIME NEWS