NAPOLI-MILAN. Il giorno più triste per Lorenzo Insigne: due volte fuori

NAPOLI-MILAN. Il giorno più triste per Lorenzo Insigne: due volte fuori

Il giorno più triste per Lorenzo Insigne: due volte fuori

E’ il giorno più triste per Lorenzo Insigne. Con molta probabilità questa sera sarà in panchina nella sfida tra Napoli e Milan e non è stato convocato da ventura per le prime due partite del ct sulla panchina della nazionale italiana. E’ un periodo nero, accompagnato anche dalla brutta prova di Pescara e la conseguente sostituzione, alla quale si è associata anche un Mertens in strepitosa forma che, almeno stasera, dovrebbe togliergli il posto. Adesso, Lorenzo dovrà ricominciare e riprendersi il suo posto, sia nel Napoli che nella Nazionale, perché entrambe le squadre sanno che non possono fare a meno di lui. Purtroppo, un periodo che poteva essere gestito con estrema delicatezza ha visto accendersi i riflettori sul napoletano per la richiesta dei suoi procuratori circa l’aumento dell’ingaggio. Da quel momento in poi è come se qualcosa si fosse rotto e, al di là delle voci che lo volevano al Barcellona e o all’Inter, resta l’amarezza per due esclusioni (certa solo quella in Nazionale per il momento) che possono far molto male a Insigne. 


ULTIME NEWS