Motoscafo fantasma piomba sulla spiaggia: tragedia sfiorata

Motoscafo fantasma piomba sulla spiaggia: tragedia sfiorata

Motoscafo fantasma piomba sulla spiaggia: tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata venerdì pomeriggio sulla spiaggia di Porto San Giorgio, lungo il litorale fermano, dove i bagnanti increduli hanno visto è piombareun motoscafo a motore ma senza nessuno a bordo. Il bagnino si è subito catapultato in acqua e sono scattate le ricerche anche da parte della Capitaneria di Porto.  Sul posto, tra le concessioni di “Poldo e Livia” e “Di sole in sole”, si sono radunate decine di bagnanti.

Intanto, col passare delle ore, si è meglio definito l’accaduto: stando a quanto si è appreso lo scafo è sfuggito di mano al conducente che con un amico è caduto in acqua a Lido di Fermo. A quel punto, il natante ha percorso a motore acceso e a velocità sostenuta tutto il tratto di mare che porta a Porto San Giorgio e si è infine spiaggiato tra le concessioni di “Poldo e Livia” e “Di Sole in Sole”. Solo per puro caso, in quel tratto di spiaggia, comunque affollata, non è stato investito alcun bagnante. E’ stato lo stesso proprietario del motoscafo, poco dopo l’incidente, a presentarsi sotto choc nella zona dove l’imbarcazione si è spiaggiata. Davanti a tutti i presenti, increduli e spaventati per quanto accaduto, si è seduto su una sedia a sdraio con le mani nei capelli.


ULTIME NEWS