Denuncia choc all’Unisa: “Test negati a una ragazza disabile”

Denuncia choc all’Unisa: “Test negati a una ragazza disabile”

Denuncia choc all'Unisa: "Test negati a una ragazza disabile"

SALERNO – Tocca al rettore Aurelio Tommasetti fare chiarezza sul rifiuto, ritenuto ingiustificato dalla protagonista involontaria come dai suoi familiari e amici, da parte dell’Università degli Stuti di Salerno ad offrire ausilio didattico in occasione dei test d’ingresso ad una giovane studentessa affetta da disabilità. Fino ad ora inutile ogni tentativo di chiarimento richiesto da parte di S.P., affetta da disabilità uditive, e dei suoi accompagnatori nel campus ai dipendenti dell’Ufficio diritto allo studio, sezione disabilità.Confermato il no alla richiesta di un interprete e di ausilio didattico in occasione del test d’ingresso al corso di studi Scienze delle attività motorie, sportive e dell’educazione psicomotoria in programma nelle prossime settimane. 

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS