Violentata dal branco e data in pasto ai coccodrilli, l’atroce fine di una 17enne

Violentata dal branco e data in pasto ai coccodrilli, l’atroce fine di una 17enne

Violentata dal branco e data in pasto ai coccodrilli, l'atroce fine di una 17enne

Al momento della scomparsa Brittanee Drexel aveva 17 anni, era il 25 aprile del 2009. La ragazza era andata via di casa, per una breve vacanza, in compagnia di un amico e all’insaputa della famiglia. E’ scompasa subito dopo aver lasciato l’hotel. A distanza di sette anni un uomo, Taquan Brown, che sta già scontando una condanna a 25 anni per omicidio volontario, ha rivelato agli agenti dell’FBI di aver assistito agli ultimi momenti di vita dell’adolescente. Il detenuto ha raccontato che quella sera era andato in un magazzino in cui nascondeva armi vicino McLellanville, la zona in cui sono stati rilevati gli ultimi segnali dal telefono di Drexel, e vide degli uomini che abusavano sessualmente di lei per poi spararle. Il corpo della ragazza, secondo altre testimonianze, sarebbe stato poi gettato in una fossa di coccodrilli. 


ULTIME NEWS