Omicidio a Ponticelli, la vittima è un latitante dei De Micco

Omicidio a Ponticelli, la vittima è un latitante dei De Micco

Omicidio a Ponticelli, la vittima è un latitante dei De Micco

E’ Flavio Salzano, uomo di spicco del clan De Micco, la vittima dell’omicidio di camorra che s’è consumato nella notte scorsa a Ponticelli, quartiere alla periferia est di Napoli. Ventinove anni compiuti a fine luglio scorso, Salzano era latitante dal 20 giugno scorso quando i carabinieri della tenenza di Cercola eseguirono oltre 80 misure di custodia cautelare nell’ambito dell’inchiesta sugli affari illeciti gestiti dai D’Amico nel rione Conocal. Salzano, in quell’indagine, era accusato di essere un capopiazza al soldo dei ‘fraulella’ (i fatti contestati risalgono al 2014), un ruolo che in seguito il 29enne s’è scucito di dosso per passare nelle fila del clan De Micco di cui è divenuto un esponente di spicco.  Il cadavere di Salzano è stato ritrovato all’interno di un’auto in via Cupa San Michele. I killer lo hanno freddato con tre colpi di pistola.


ULTIME NEWS