Paganese, il giallo della sentenza “anticipata”

Paganese, il giallo della sentenza “anticipata”

Paganese, il giallo della sentenza anticipata

Un martedì surreale, mezza giornata di speranza e l’altra mezza di angoscia. Verso le 17,00 ecco la peggiore indiscrezione che potesse arrivare al popolo azzurrostellato, anche sei i segnali degli ultimissimi giorni già propendevano al peggio. Attesa snervante per tutti, pure per i legali, partendo da Lorenzo Lentini, che per ore ha detto al telefono: “I segnali sono tutti negativi ma la sentenza del Tar non è stata ancora notificata ufficialmente alla società”. Più passavano le ore, più si moltiplicano le indiscrezioni internet e di attendibili addetti ai lavori. Sempre lo stesso il ritornello: la bocciatura dal Tar del Lazio, che ieri, in Camera di Consiglio, ha esaminato nel merito il ricorso della Paganese sull’esclusione dalla Lega Pro stabilita da Covisoc, Lega Pro, Figc e Collegio di Garanzia del Coni (tutte parti avverse degli azzurrostellati nell’udienza di ieri, con i legali del Serpentara invece presenti come parte terza in quanto possibile beneficiaria di un ripescaggio in Serie D). La decisione ufficiale è attesa in giornata. 

 


ULTIME NEWS