Sparatoria alla Sanità: ferito Vittorio Vastarello del clan Vastarella

Sparatoria alla Sanità: ferito Vittorio Vastarello del clan Vastarella

Sparatoria alla Sanità: ferito Vittorio Vastarello del clan Vastarella

Ancora un agguato di camorra. Questa volta i killer hanno aperto il fuoco in piazza San Vincenzo nel rione Sanità. Una persona è rimasta ferita: si tratta di un esponente della famiglia Vastarella, Vittorio Vastarello, il clan in lotta con i «barbudos» (gli Esposito-Genidoni) per il controllo degli affari illeciti sul territorio. L’uomo è stato portato all’ospedale Vecchio Pellegrini. La famiglia Vastarella ha subito un feroce agguato il 22 aprile scorso: un commando dei «barbudos» aprì il fuoco all’esterno di un circolo ricreativo in via Fontanella uccidendo due esponenti del clan e ferendo altre tre persone. Per questo episodio sono stati arrestate persone degli Esposito-Genidoni, incluso il ras Antonio Genidoni. 


ULTIME NEWS