ITALIA – FRANCIA: 1-3. Esordio record per Donnarumma

ITALIA – FRANCIA: 1-3. Esordio record per Donnarumma

Esordio record per Donnarumma

E’ finita con la sconfitta per la nazionale di Ventura l’amichvole con la Francia di questa sera che si è tenuta allo stadio San Nicola di Bari. Al 17′ del primo tempo, gol della Francia, Martial sblocca il risultato. Pogba inventa un lacio su cui Chiellini va a vuoto e Martial in area non sbaglia. Al 21′, l’Itaia risponde con Graziano Pellè. Eder sfonda la difesa francese sulla fascia destra e mette alc entro per Pellè, che controlla e liquida Mandanda. Al 28′ la Francia risponde con un gol di Giroud. Sugli sviluppi del corner il sinistro a incrociare batte inesorabilmente Buffon. Difesa azzurra ancora in bambola come nel casod el primo gol. Il secondo tempo si conclude all’ 81′ con un gol della Francia. La partita si chiude per la terza marcatura francese ad opera di Kurzawa, dopo un assist di Pogba. Sopreso Donnarumma che non copre in modo sufficiente il primo palo.

La partita ha visto l’esordio dello stabiese Gigi Donnarumma, di Castellammare di Stabia, il più giovane portiere della storia a difendere i pali porta azzurra. Il portiere del Milan, che ha compiuto 17 anni il 25 febbraio, ha preso il posto di Buffon, lasciato negli spogliatoi, all’inizio del secondo tempo dell’amichevole Italia-Francia, a Bari, con il risultato di 2-1 per i transalpini. Donnarumma, considerato da piu’ parti l’erede di Buffon, ha battuto il precedente primato che apparteneva dal 1912 a Campelli. 

La partita ha visto anche l’esordio della moviola in campo. Al 33′, l’arbitro olandese Kuipers a chiesto l’aiuto della tecnologia per decidere su un presunto tocco di braccio in area del francese Kurzawa. Poi l’arbitro ha fatto riprendere il gioco con la rimessa laterale. Le immagini televisive hanno confermato il tocco con la coscia e non con la mano. 


ULTIME NEWS