Migranti, la “Reina Sofia” attracca a Salerno: il giallo del cadavere a bordo

Migranti, la “Reina Sofia” attracca a Salerno: il giallo del cadavere a bordo

Migranti, la "Reina Sofia" attracca a Salerno: il giallo del cadavere a bordo

SALERNO – E’ attraccata alle 9.45 l’ennesima “nave della speranza” che giunge a Salerno, l’ispanica Reina Sofia. A bordo, 1050 migranti provenienti dall’Africa subsahariana. La macchina dei soccorsi e dell’accoglienza si è immediatamente attivata, come nelle precedenti occasioni. Del resto, si tratta del quattordicesimo sbarco al porto di Salerno, anche se stavolta, a differenza di quanto avvenuto in passato, l’attracco è avvenuto al Molo 3 gennaio. Sulla nave viaggiava anche un cadavere, risultato di un uomo originario della Nuova Guinea. Dei migranti giunti a Salerno, 548 resteranno in Campania, mentre 148 verranno destinati a strutture nella provincia. 


ULTIME NEWS