Charlie Hebdo, satira shock sul terremoto con lasagne e pasta. Lo sdegno degli italiani

Charlie Hebdo, satira shock sul terremoto con lasagne e pasta. Lo sdegno degli italiani

Charlie Hebdo, satira shock sul terremoto con lasagne e pasta. Lo sdegno degli italiani

Torna a far discutere Charlie Hebdo, il periodico satirico francese attaccato da un commando jihadista il 7 gennaio 2015, che dopo il sisma che ha devastato il Centro Italia è uscito in edicola con una vignetta che sta già sollevando un polverone di polemiche.

L’illustrazione satirica, che ha iniziato a circolare sui social, mostra alcune vittime del terremoto sporche di sangue e la didascalia “Sisma all’italiana: penne al pomodoro, penne gratinate e lasagne”, mostrando, nell’ultima immagine, diversi corpi schiacciati dalle macerie.

Immediato lo sdegno della rete, dove decine di utenti hanno condannato la vignetta etichettandola come “agghiacciante”, “di cattivo gusto”, “immondizia” e “cattiva”.


ULTIME NEWS