Gazebo irregolare, sigilli al bar Alba di Scafati

Gazebo irregolare, sigilli al bar Alba di Scafati

Sigilli al bar Alba

Sono scattati i sigilli per il dehors non in regola del bar Alba di Scafati. Lo storico locale di via Martiri d’Ungheria, punto di ritrovo per giovani e non solo, da qualche giorno sta limitando la sua attività alla parte interna della struttura, visto che nei giorni scorsi il gazebo è stato oggetto di un sopralluogo da parte dei vigili urbani del Comando di via Pietro Melchiade. 

L’ispezione è scattata la scorsa settimana, dopo un esposto arrivato ai caschi bianchi da parte di un residente della zona adiacente al bar. E così, nelle ore successive al Ferragosto appena passato, gli agenti coordinati dal maggiore Alfredo D’Ambruoso si sono recati presso l’attività della famiglia Carotenuto. I vigili urbani sul posto hanno constatato che la struttura esterna non rispettava i criteri previsti dalla normativa in materia, essendo anche installato non di recente. Infatti i dehors, secondo la legge, dovrebbero essere mobili e non fissi, potendo così essere rimossi in maniera celere in caso di necessità.

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++


ULTIME NEWS