Torre del Greco. Super ricercato gira nudo per il lungomare e molesta le ragazzine

Torre del Greco. Super ricercato gira nudo per il lungomare e molesta le ragazzine

Torre del Greco. Super ricercato gira nudo per il lungomare e molesta le ragazzine

Da Londra ad Istanbul, tutti i commissariati d’Europa avevano la sua foto segnaletica in archivio. Da mesi il nome di Duznavic Antal, 46enne di origini croate, era in cima alla lista dei ricercati internazionali per l’accusa di tentato omicidio. Il super criminale – con oltre 20 precedenti penali sul “groppone” –  non è stato, però, scovato in un cunicolo scavato nel cemento (come succede nei film). Ma trovato, per caso, completamente nudo ai piedi di una spiaggia di Torre del Greco. Destinatario di un mandato di cattura europeo, il pregiudicato é stato intercettato e arrestato dagli agenti del commissariato di via Sedivola. Gli uomini del primo dirigente Davide Della Cioppa lo hanno catturato grazie a una segnalazione choc. Giovedì pomeriggio, infatti, alcuni bagnanti hanno contattato il centralino della polizia di stato per denunciare la presenza di un uomo “svestito” che importunava le ragazzine in via Litoranea. Quando i poliziotti arrivano sul posto quella che si ritrovano davanti è una scena folle. Il 46enne – come raccontano anche le immagini catturate da alcuni cittadini con i cellulari e postate sui social network – sta lanciando bottiglie di vetro e rifiuti contro le auto.

 

 


ULTIME NEWS