Benevento e Avellino a caccia delle imprese esterne

Benevento e Avellino a caccia delle imprese esterne

Benevento e Avellino a caccia delle imprese esterne

Galvanizzato dal successo al debutto in serie B, conquistato al Vigorito contro la Spal, il Benevento oggi misurerà la sua consistenza anche in campo esterno. Esame durissimo per i giallorossi, attesi stasera (ore 20.30) in casa del Carpi. La squadra emiliana di Fabrizio Castori, appena retrocessa  dalla serie A, rappresenta una delle grandi favorite per la promozione, insomma un test niente male per le ambizioni degli stregoni. Marco Baroni ha portato con sé 21 calciatori: tra i convocati, per i sanniti, anche Pezzi (alla sua prima chiamata), Cissé (che comunque non sarà in campo) e il nuovo arrivato Buzzegoli.

Il Benevento cerca l’impresa esterna e lo stesso obiettivo se l’è posto l’Avellino, che alle 17.30 sarà di scena a Chiavari contro la Virtus Entella del “rivale” Roberto Breda. Il trainer degli irpini Mimmo Toscano ha ben sei defezioni: lo squalificato Diallo, gli indisponibili Migliorini e Molina, oltre a Radunovic, Camarà e Djimisiti.


ULTIME NEWS