Napoli. Tragedia alla festa: operaio cade dal campanile e muore

Napoli. Tragedia alla festa: operaio cade dal campanile e muore

Napoli. Tragedia alla festa: operaio cade dal campanile e muore

 Era salito sul campanile della chiesa di San Tammaro, a Grumo Nevano (NAPOLI) per preparare lo spettacolo pirotecnico previsto per stasera in occasione della festa patronale. Ma Carmine Fiorillo, 48 anni, residente a Sant’Arpino, nel Casertano, e’ precipitato da un’altezza di 20 metri ed e’ morto sul colpo. L’uomo era salito sul campanile con il fratello, titolare della ditta pirotecnica ‘Fiorillo’. 

Sul posto i carabinieri della caserma di Grumo Nevano, diretta dal maresciallo Antonino Bruno, e i vigili urbani di Grumo Nevano. Il sindaco, Pietro Chiacchio, in segno di lutto per l’ennesima morte sul lavori, ha sospeso tutte le manifestazioni della festa patronale, mentre si svolgeranno regolarmente le due processioni in venerazione di San Tammaro, patrono della città. La procura di Napoli Nord, diretta dal procuratore Francesco Greco, ha aperto un’indagine per omicidio colposo.


ULTIME NEWS