Sfortuna Nocerina: spreca, subisce la rimonta e va ko

Sfortuna Nocerina: spreca, subisce la rimonta e va ko

Sfortuna Nocerina: spreca, subisce la rimonta e va ko

Daunia amara per la Nocerina. Al debutto in serie D, in una sfida tra neo promosse, la squadra molossa allenata da Enzo Maiuri cede per 3-1 al Madrepietra. È stata una gara vibrante e rocambolesca, in cui ai rossoneri non è bastata la spinta di una tifoseria calorosissima, che ha trasformato il piccolo e inadatto impianto di Apricena in una succursale del San Francesco.

Ko amaro e in rimonta, per la Nocerina, in vantaggio al 31’ con Peppe Siclari, bravo a sfruttare un’incertezza della difesa di casa. Il Madrepietra accusa il colpo e rischia il tracollo: al 34’ rigore per i molossi per fallo subito da Milani, Daniele Nohman va sul dischetto ma si fa parare il tiro dagli undici metri da Despucches. Sfortunata ancora con Milani, che ha colpito una traversa, la Nocerina si è fatta rimontare prima dell’intervallo: pareggio del Madrepietra con Cioffi al termine di una bella azione di contropiede al 41’ e raddoppio di De Luca per i padroni di casa al 47’.

Nella ripresa è stato tutto un forcing dei molossi, ma il fortino pugliese è rimasto inespugnabile, anche quando Coppola (78’) ha colpito la seconda traversa di giornata. Nei minuti di recupero la Nocerina ha incassato da Cinque il gol del 3-1.

(la foto dei tifosi molossi ad Apricena è tratta dalla pagina FB del club molosso)


ULTIME NEWS