Ben Haim il talento incompreso che ha beffato Buffon

Ben Haim il talento incompreso che ha beffato Buffon

Ben Haim il talento incompreso che ha beffato Buffon

Un talento incompreso dai grandi club e da Moutinho. Ecco chi è Ben Haim autore di uno spettacolare gol a pallonetto nella gara di qualificazione tra Israele e Italia. Una beffa per Buffon. 

Considerato uno dei migliori talenti israeliani, ha firmato con il Bolton nel luglio 2004, che lo ha prelevato dagli israeliani del Maccabi Tel-Aviv.

Nel 2007 è passato al Chelsea, firmando un quadriennale da 4 milioni di euro a stagione ma ha trovato poco spazio nella squadra guidata allora da Josè Mourinho, rimane coi blues soltanto per una stagione.

Un anno dopo si è trasferito a titolo definitivo al Manchester City.

Il 1º febbraio 2009 Ben-haim viene ceduto in prestito al Sunderland.[1]

Il 31 agosto 2009 ha firmato un quadriennale con il Portsmouth.[2]

Il 3 agosto 2010 viene ceduto agli Hammers con la formula del prestito fino al mese di gennaio e non a titolo definitivo come sembrava inizialmente, in quanto il giocatore non ha superato i propri guai inguinali.[3]

Nel 20112012 gioca 33 partite di Championship con il Portsmouth prima di rimanere svincolato a fine stagione.

Il 4 gennaio 2013 viene ingaggiato dal Queens Park Rangers.[4]

Il 9 maggio 2013 viene annunciato il suo passaggio in prestito al Toronto FC, tuttavia quattro giorni dopo tale voce viene seccamente smentita dal presidente stesso dei Toronto Kevin Payne tramite il sito ufficiale della società affermando che il calciatore non si è mai legato ufficialmente al club ne tanto meno fatto parte della squadra.

Il 24 luglio 2013 firma un contratto biennale coi belgi dello Standard Liegi dopo essersi svincolato dal Queens Park Rangers.

Il 3 giugno 2015 firma un contratto biennale con il Maccabi Tel Aviv, facendo così ritornoin patria e nella squadra che lo ha lanciato.


ULTIME NEWS