Inseguite e minacciate con un martello: notte di terrore per due ragazze

Inseguite e minacciate con un martello: notte di terrore per due ragazze

Inseguite e minacciate con un martello: notte di terrore per due ragazze

Due giovani minacciate da uno sconosciuto armato di martello, salve grazie al tempestivo intervento dei carabinieri che lo hanno bloccato e denunciato. Una scena di inspiegabile follia quella che ha avuto come protagoniste due giovani ragazze sabato notte in via Benedetto Croce, traversa della più trafficata via Capanna. Le due stavano chiacchierando in strada dopo una serata trascorsa insieme quando ad un tratto è spuntato un senigalliese di 31 anni, noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti. Senza un apparente motivo il giovane avrebbe inveito contro una delle due ragazze, che nemmeno conosceva.  Questa inizialmente ha risposto poi, quando ha visto che il 31enne ha alzato contro di lei, minacciandola, un martello, insieme all’amica si è messa a correre per raggiungere l’androne di un palazzo e cercare così riparo. Il 31enne, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, le ha raggiunte continuando a minacciarle e riferendo che avrebbe fatto loro del male. Alcuni residenti si sono svegliati e hanno chiamato i carabinieri che hanno inviato una pattuglia del Radiomobile. L’arrivo dei militari è stato provvidenziale per salvare le due giovani dall’ira del 31enne.  Le due ragazze non conoscevo il giovane  e non lo avevano mai visto. Nessuna della due sapeva chi fosse e nemmeno perché se la sia presa con loro senza alcun motivo, iniziando ad insultarle. 


ULTIME NEWS