Pene lungo quanto un bambino: il dramma di un 20enne che sogna una vita normale

Pene lungo quanto un bambino: il dramma di un 20enne che sogna una vita normale

Pene lungo quanto un bambino: il dramma di un 20enne che sogna una vita normale

Malattie imbarazzanti? Sì, è proprio il caso di dirlo. Tutti gli uomini scherzano sulle misure dei propri genitali, vantadosi di misure extralarge, ma mai nessuno avrà immaginato di avere un pene di queste dimensioni. Sorence Owiti Opiyo, 20enne del Kenya, soffre di una rara malattia che ha reso il suo pene spropositato: 10 volte più lungo della media.  Come riporta Metro, il giovane vive un vero incubo: le dimensioni del suo pene non gli consentono infatti di avere rapporti sessuali. Il problema potrebbe essere risolto con un intervento chirurgico che gli permetterebbe di avere una vita “normale” ma le precarie condizioni economiche del giovane non glielo consentono. Le dimensioni del suo pene non gli creano solo problemi psicologici, ma anche fisici: ha raccontato che il membro è sempre dolorante. Non riesce a indossare pantaloni e a condurre una vita normale. «Tutto è iniziato come un foruncolo», ha raccontato il 20enne, «credevo sarebbe andato via da solo, ma poi ha continuato a crescere, come un cancro. Ora per me la situazione è diventata insostenibile, ma continuo a sperare di poter, un giorno, avere una vita normale».

 

 Pene lungo quanto un bambino: il dramma di un 20enne che sogna una vita normale

 


ULTIME NEWS