“Chiuso per topi”: cartello all’ingresso di un comune nel napoletano

“Chiuso per topi”: cartello all’ingresso di un comune nel napoletano

"Chiuso per topi": cartello all'ingresso di un comune nel napoletano

“Chiuso per topi”, questo il cartello esposto all’ingresso dell’ufficio protocollo del comune di Quarto (NAPOLI), oggi, e rimasto interdetto al pubblico per l’emergenza ratti. Una situazione che si trascina gia’ da qualche giorno. Individuati da impiegati ed addetti alle pulizie escrementi e la presenza indesiderata di roditori anche nell’ufficio anagrafe dove avrebbero gia’ rovistato tra i faldoni e lasciato traccia del loro passaggio. Problemi anche nell’ufficio tecnico, situato in una struttura adiacente alla sede principale. L’emergenza ratti, per la verita’, dai responsabili del Comune non era stata sottovalutata sin da primi momenti in cui si era presentata, a meta’ luglio. Di concerto con l’Asl flegrea si era proceduto, per le garanzie igienico-sanitarie, sia per i dipendenti che per il pubblico ad operazioni di derattizzazione dei locali e delle strutture immediatamente confinanti e a successiva bonifica. In un primo momento il fenomeno sembrava debellato, salvo presentarsi nuovamente in questi giorni.


ULTIME NEWS