Paganese, la nuova vita di Reginaldo

Paganese, la nuova vita di Reginaldo

Paganese, la nuova vita di Reginaldo

Un mese fa aveva detto di no al Gaeta in Eccellenza. Non aveva voglia di scendere, aspettava un’altra occasione ai piani più alti. Nemmeno la successiva chiamata del Catanzaro l’aveva convinto. L’occasione giusta forse gliela fornita la Paganese, in cerca di gente che abbia gli stimoli giusti per accettare un anno di ricostruzione. Reginaldo Ferreira da Silva, semplicemente Reginaldo, ha firmato col club azzurrostellato. Esterno di classe e di esperienza per il trio d’attacco che ha in mente Grassadonia. Anni 33 per il brasiliano che in passato ha fatto splendide cose con Treviso, Fiorentina, Parma e Siena. Insomma non uno qualunque ma un elemento che con lo smalto giusto può ancora dare tanto: 52 gol in 300 partite di A e B ne fanno un arrivo da prima fascia. La società ha già inoltrato la procedura per il transfer internazionale, in caso di iter veloce il brasiliano potrebbe far parte dei convocati per la sfida casalinga di domenica con la Casertana, posticipata con passaggio in notturna su proposta della società di Trapani.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS