Spari e terrore a Nocera Inferiore: paura nel quartiere Piedimonte

Spari e terrore a Nocera Inferiore: paura nel quartiere Piedimonte

Spari e terrore a Nocera Inferiore: ecco cos'è successo

Terrore nel quartiere Piedimonte a Nocera Inferiore: otto-nove colpi di postola, esplosi da una calibro 38, hanno raggiunto un portone situato nella parte alta del rione (strada che dal Tribunale porta al cimitero). Indagano i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore agli ordini del maggiore Enrico Calandro. Non ci registrano feriti ma la paura per i residenti è stata tanta. Nessuna pista esclusa: si va dallo spaccio di droga a un avvertimento di piombo ad una vendetta per una gambizzazione avvenuta ad Angri qualche giorno fa in cui è rimasto vittima proprio un nocerino che sarebbe però domiciliato lontano dalla zona in cui sono stati esplosi i colpi di revolver. L’episodio sarebbe avvenuto dopo le 20 di ieri quando alcuni residenti hanno udito diversi colpi di pistola esplosi contro un portone di uno stabile, all’interno del quale- secondo gli investigatori- non risulterebbero cittadini già noti alle forze dell’ordine oppure politici e nemmeno qualcuno che frequenta “marginalmente” ambienti malavitosi.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS