18enne aggredita da coetanea per un ragazzo conteso: perde la vista da un occhio

18enne aggredita da coetanea per un ragazzo conteso: perde la vista da un occhio

18enne aggredita da coetanea per un ragazzo conteso: perde la vista da un occhio

Aggredisce una coetanea, mentre passeggia con il fidanzatino “conteso”, nel parco di Garbagnate Milanese, e le provoca una lesione all’occhio tanto grave da farla restare quasi cieca. Protagoniste due ragazze di 18 anni. La “bulla”, una volta denunciata, si presenta a casa della vittima, con due amici, cercando anche di intimidirla. La Procura di Milano ha avviato un procedimento, su sollecitazione dei carabinieri, che erano stati allertati dalla famiglia della giovane aggredita. L’avvocato di quest’ultima, Paolo Tosoni, ha così commetato: “La vicenda è grave. Lo screzio iniziale è quasi comprensibile, trattandosi di ragazze molto giovani, ma quanto ne è seguito è inaccettabile. In particolare il tentativo di inflitrazione in casa, a scopo intimidatorio, dopo che il danno all’occhio era già stato arrecato”.


ULTIME NEWS