Brutta caduta e paura per Iannone: il pilota in ospedale, possibile lesione a una vertebra

Brutta caduta e paura per Iannone: il pilota in ospedale, possibile lesione a una vertebra

Brutta caduta e paura per Iannone: il pilota in ospedale, possibile lesione a una vertebra

E’ cominciato male il weekend di Misano per Andrea Iannone. A meno di trentacinque minuti dal termine della prima sessione di prove libere del Gp di San Marino, l’abruzzese della Ducati e’ scivolato sull’asfalto della curva 10. L’abruzzese della Ducati e’ scivolato sull’asfalto della curva 10, con la moto che si e’ capovolta sulla sabbia.  Iannone, cosciente dopo la caduta, e’ stato sottoposto ad accertamenti nel centro sanitario del circuito. Il pilota italiano lamenta dolori alla schiena ed è stato portato in ospedale a Cesena per sottoporsi a un esame radiografico e a una risonanza.  Le radiografie hanno escluso fratture, ma gli fa male la vertebra dietro quindi preferiscono fare una risonanza, è entrata in risonanza magnetica poco fa quindi sapremo presto come sta – ha spiegato Carlo Pernat, manager di Iannone, ai microfoni di Sky Sport. Questa moto non è ancora a posto, ballava parecchio – ha aggiunto – Andrea ha pizzicato il cordolo ed è caduto. L’importante è che non perda fiducia nella moto

 


ULTIME NEWS