Gioca in chiesa a Pokemon Go e carica il video su Youtube, rischia la galera

Gioca in chiesa a Pokemon Go e carica il video su Youtube, rischia la galera

Gioca in chiesa a Pokemon Go e carica il video su Youtube, rischia la galera

Uno YouTuber russo rischia cinque anni di carcere dopo essersi filmato a giocare a Pokémon Go in una chiesa. Ruslan Sokolovsky ha girato il filmato a inizio agosto, quando la popolarità di Pokémon Go era al suo apice. All’inizio del video il ragazzo fa riferimento al divieto di giocare in chiesa. Sokolovsky dice: “Come si può offendere entrando in una chiesa con uno smartphone?. Il portavoce della chiesa ortodossa Legoyda ha scritto sulla sua pagina Facebook che il ragazzo ha lo stesso stile di Charlie Hebdo, disprezzando il contenuto dei suoi video. Il governo russo ha fin dall’inizio un rapporto conflittuale con Pokémon Go, il ministro delle Comunicazioni Nikolai Nikiforov ha addirittura detto al Moscow Times che i “servizi segreti potrebbero aver contribuito a questa applicazione”. Questo non è l’unico caso di arresto legato al gioco. Gli attivisti per la libertà di espressione chiedono l’immediata scarcerazione del ragazzo.


ULTIME NEWS