Monte Bianco, funivia riparata: tutti salvi

Monte Bianco, funivia riparata: tutti salvi

Funivia riparata: tutti salvi

E’ stato riparato il guasto sul versante francese del Monte Bianco della funivia, che ieri era rimasta bloccata con oltre cento passeggeri a bordo. I soccorritori avevano già portato a terra la maggior parte delle persone e ne restavano da evacuare ancora 16. L’impianto è ripartito, le cabine sono arrivate in stazione e tutti i passeggeri sono scesi a terra. Lo riferisce il soccorso alpino. Non ci sono particolari emergenze mediche.L’incidente si è verificato per un cavo sovrapposto che ha mandato in blocco l’impianto. Quella rimasta ferma, ricordano i tecnici, è una funivia molto vecchia, che è stata progettata alla fine degli anni ’50 e messo in funzione nei primi anni ’60.

Anche un bambino di dieci anni era tra i passeggeri della funivia della linea ‘Panoramic Mont Blanc’ che hanno passato la notte in quota. La teleferica, con 110 viaggiatori a bordo, si era bloccata ieri pomeriggio attorno alle 16 a circa 3.800 metri di altezza per un guasto che i tecnici non erano riusciti a riparare. I passeggeri fatti evacuare questa notte, fino all’1 e oltre del mattino, sono stati accompagnati a piedi sul ghiacciaio fino al rifugio Torino, e li’ soccorsi e rifocillati. Gli ultimi 16, invece, sono regolarmente giunti in stazione a bordo delle cabine. Sul posto medici e due psicologi. Non si e’ registrato alcun problema sanitario. 


ULTIME NEWS