Baronissi cambia volto: i dettagli del progetto

Baronissi cambia volto: i dettagli del progetto

Baronissi cambia volto: i dettagli del progetto

BARONISSI –  Cambia volto la frazione di Antessano grazie ad un importante intervento di riqualificazione di una vasta area posta all’uscita del raccordo autostradale Sa-Av. Il Comune di Baronissi ha acquisito gratuitamente a patrimonio comunale, nell’ambito dei procedimenti urbanistici di attuazione delle lottizzazioni “Sant’Andrea” e “Vessinelli”, circa 10.000 mq da destinare a spazi pubblici. Il progetto prevede la realizzazione di un grande parco urbano di 5000 mq. che unirà l’area degli edifici di edilizia residenziale pubblica con la Chiesa e con via Sant’Andrea. Sarà creata un’area parcheggio di circa 40 posti auto, alle spalle della Chiesa, collegata attraverso percorsi pedonali privi di barriere architettoniche con il parco; sarà inoltre risistemato il  sagrato della Chiesa con nuova pavimentazione in pietra e nuova illuminazione. Saranno realizzati ampi marciapiedi alberati lungo via Sant’Andrea e aree di sosta su via De Sanctis. Il nuovo sviluppo urbano prevede, inoltre, la realizzazione di un’ampia rotatoria stradale all’incrocio tra via Sant’Andrea e via De Sanctis. Da tale rotatoria partirà un nuovo asse stradale che raggiungerà direttamente la viabilità antistante i fabbricati ERP di proprietà comunale, creando così un anello viario alternativo a via Sant’Andrea per l’accessibilità alla parte alta della frazione. I lavori saranno realizzati in collaborazione pubblico/privato: l’urbanizzazione completa delle aree (rete infrastrutturale-idrica, fognaria, elettrica e telefonica, impianto di pubblica illuminazione) oltre che la realizzazione della rotatoria del nuovo asse stradale, dei marciapiedi, la sistemazione delle aree del sagrato e parte dei parcheggi e del parco  sono stati già posti a carico dei privati che dovranno realizzare l’intervento lottizzatorio regolato da apposita convenzione urbanistica. Il completamento del parco urbano e del parcheggio retrostante la Chiesa saranno invece oggetto di un’opera pubblica con la modalità del project financing. “Con questo ambizioso progetto Antessano cambierà completamente volto – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – è un intervento strategico per un’area che negli anni passati era stata abbandonata e che adesso avrà nuova vita, con abitazioni residenziali, un’area commerciale e un Parco destinato a diventare punto di riferimento per tante famiglie che qui lamentavano, giustamente, l’esiguità di spazi destinati alla fruizione pubblica”. “Particolare cura è stata posta dall’Amministrazione comunale, oltre che alla progettazione degli interventi pubblici anche per gli interventi privati – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Luca Galdi – abbiamo chiesto ai lottizzanti cura nei dettagli e nella ricerca di soluzioni architettoniche innovative ma al contempo ben inserite nell’ambiente urbano. Gli edifici su via Sant’Andrea saranno posti a quota della strada esistente con realizzazione di locali commerciali in modo da creare un effetto di boulevard urbano. L’intervento sarà completato con la realizzazione di un edificio che ospiterà funzioni sociali oltre a ulteriori spazi per il commercio”. La conclusione dei lavori è prevista in diciotto mesi.


ULTIME NEWS