Camper esplode alla pompa di benzina, donna gravemente ustionata

Camper esplode alla pompa di benzina, donna gravemente ustionata

Camper esplode alla pompa di benzina, donna gravemente ustionata

Esplode un camper durante il rifornimento di gpl, a fuoco il distributore di benzina a San Floriano lungo la statale Alemagna a Vittorio Veneto (Tv). Le fiamme hanno lambito i serbatoi dell’area di servizio facendo temere un’esplosione devastante. Gravemente ustionata una donna, ferito più lievemente il marito. Entrambi abitano a Camposampiero, Padova, anche se sono nati in Germania. Intossicati leggermente Sergio Baccichet, titolare dell’impianto di via Negrisiola, e un dipendente. Il rogo si è sviluppato ieri intorno alle 15.30. I due coniugi, V.E., 75 anni, pensionato, insieme alla moglie V.I., 71 anni, si erano fermati nell’area di servizio della Api per fare rifornimento di gpl. Un boato poi le urla. 

Il titolare è corso a prendere un estintore e ha cercato di spegnere le fiamme. Nel frattempo è stata tirata fuori dal camper la donna che era avvolta dal fuoco. Le sue condizioni sono apparse subito serie. Ferito, anche se in forma più lieve, il coniuge. Intanto sono stati allertati i vigili del fuoco di Vittorio Veneto e Conegliano, i carabinieri vittoriesi e la polizia locale. I pompieri sono riusciti a domare l’incendio evitando altri e ben più gravi danni. I carabinieri stanno conducendo indagini. Da una prima ricostruzione, viene confermato che l’incendio è scaturito durante le fasi di rifornimento di gpl, sviluppandosi all’interno del camper e non sulla colonnina di gpl. La settantenne è in prognosi è riservata. Il marito, invece è stato dimesso dall’ospedale nel pomeriggio.


ULTIME NEWS