Gabbiadini-Napoli, la firma per il rinnovo è a un passo

Gabbiadini-Napoli, la firma per il rinnovo è a un passo

Gabbiadini-Napoli, la firma per il rinnovo è a un passo

Avrebbe dovuto dire addio al Napoli perché il progetto Sarri non gli avrebbe offerto garanzie. Poi l’addio di Gonzalo Higuain ha rimesso tutto in discussione e Manolo Gabbiadini è adesso pronto a rinnovare gli accordi con gli azzurri. L’attaccante bergamasco – uno dei migliori in circolazione in Italia, capace di segnare dieci gol in appena mille minuti giocati – ha deciso di prolungare gli accordi con la società partenopea fino al 2021. L’ex Samp si legherà al Napoli per i prossimi anni, complice l’aumento dell’ingaggio propostogli da De Laurentiis, che sul piatto ha messo uno stipendio da 3 milioni di euro a stagione. Gabbiadini, che con l’arrivo del ct Ventura ha riconquistato un posto in nazionale dopo la bocciatura di Conte agli Europei, è attualmente al centro del progetto Napoli. Tanto che la firma sul nuovo contratto potrebbe arrivare già nelle prossime settimane. A fine settembre, per intenderci. Perché De Laurentiis ha voluto ricucire lo strappo e blindare il suo gioiello di famiglia. Ma Gabbiadini, insieme al suo agente Silvio Pagliari, è stato chiaro. Nel suo contratto non concederà l’inserimento della clausola rescissoria così già successo con Maksimovic e Zielinski. Il bergamasco avrebbe già rifiutato quest’ultima condizione perché con la clausola non potrebbe essere ceduto in Italia, né potrebbe avvalersi dell’articolo 17.  


ULTIME NEWS